Binova Ante in Vetro

Binova ante in vetro | Nelle cucine in vetro, l’anta con spessore da 22mm è costituita da un frontale in vetro temperato (lucido, opaco o satino) supportato da una strutta in alluminio, dove viene applicata la lastra vetrata di spessore 4mm.

Nella foto viene mostrato il dettaglio estetico e la struttura del campione.

Schema anta

Lab

Ovviamente ci sono moltissimi pregi nella scelta di questa tipologia di cucina. Analizziamo quali:

Vantaggi:

  1. L’utilizzo delle ante in vetro consente di conseguire un doppio obiettivo: estetico e funzionale. Infatti oltre ad arricchire di stile, classe ed eleganza della cucina, la rendono anche molto più luminosagrazie alla trasparenza e alla lucentezza

 

  1. Un altro valore aggiunto è che, grazie alle loro caratteristiche morfologiche,le ante non si gonfiano con l’umidità o il calore, non arrugginiscono e si scollano

 

  1. In un ambiente piccolo, gli sportelli in vetro regalano piùprospettive di ampiezzadi altri materiali

 

  1. Sono prodotti di qualità cheimpreziosiscono il valore della casain cui vivi

 

  1. Nonostante il primo pensiero rimandi ad un oggetto molto pesante e altamente fragile, la struttura in alluminio anodizzato nero, cavo all’interno, e il vetro temperato con incollaggio a pressione, scongiurano questi fattori
anta lab

Svantaggi:

  1. Richiedono di essere è pulite più spesso, in quanto non nascondono bene lo sporco e le ditate, ma la pulizia è molto più rapida e semplice. Basta una semplice passata con un panno morbido inumidito per farle tornare a splendere
  2. Il costo è leggermente più alto rispetto alla media delle normali ante in acrilico o in Fenix

Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 12 in /home/customer/www/callegaristudio.it/public_html/wp-content/plugins/js_composer/include/classes/shortcodes/vc-basic-grid.php on line 172

La cucina, così come la vediamo strutturata, si sviluppa lungo la parete adiacente alla porta di ingresso e al muro principale. L’angolo non è a 90°, ma ha un taglio a 45 per creare la zona cottura. Appena si entra, è visibile la zona colonne, disposte in modo da creare la nicchia per il frigorifero doppia anta a libero accosto, e l’armadio con la colonna forno della Neff Hide & Slide e Microonde. Nella zona ad angolo è inserito il piano cottura ad induzione flessibile Neff con incasso filotop e la cappa cilindrica in acciaio Inox della Faber. La zona di lavoro principale ospita il lavello Blanco con incasso sottotop e la torretta elettrica a scomparsa sul lato.

Il piano di lavoro è in purissimo Quarzo Santamargherita con lavorazione a costa retta, mentre le schiena non sono a tutta altezza, ma si fermano prima dei pensili, in modo da creare un effetto più leggero e mettere in risalto la tintura del muro. Muro colore azzurro inteso proprio per contrastare l’effetto vetro delle ante, e sfruttare la loro proprietà di riflessione, irragiando la stanza di un piacevole bagliore azzurro.

Cucina completa di montaggio, installazione e collaudo elettrodomestici, ha un costo di circa 18.000 €.

Ringraziamo i nostri clienti per averci gentilmente fornito le foto a realizzazione ultimata.

Per visualizzare il progetto clicca sotto

progetto 6 per cliente